Tailandia – Incontro dei Fratelli giovani del Distretto

Tailandia – Incontro dei Fratelli giovani del Distretto

La scorsa settimana, 18 giovani Fratelli De La Salle del Distretto di Australia, Nuova Zelanda, Pakistan e Papua Nuova Guinea si sono riuniti per riflettere e condividere come Fratelli senza frontiere, in missione e comunità. L’incontro ha avuto luogo a Bangna, un collegio di Bangkok per 5000 studenti, dalla scuola materna ai livelli più alti.

Young Brothers Gathering-with Physiotherapist picCi sono stati segnali positivi per le vocazioni future nel Distretto con 11 giovani Fratelli de La Salle in Pakistan e cinque in Papua Nuova Guinea, che hanno partecipato all’evento.

Tutti i Fratelli dai voti temporanei o cinque anni dai voti perpetui sono stati incoraggiati a partecipare alla settimana di seminari.

Questa settimana è stata caratterizzata dalla presenza di Fratel Ricky Laguda, Consigliere Generale per la Regione PARC (Conferenza Regionale per l’Asia e il Pacifico), da Fratel Chris Gorringe, Visitatore Ausiliare e Fr. Felix, Segretario per la Formazione dell’Istituto, nelle aree di lingua inglese.

Il tema della riunione è stato incentrato sullo “stile di vita sano” della mente, corpo e anima come uomini religiosi del secolo.

I Fratelli hanno avuto la fortuna di avere i servizi del Dr. Gerardine e del Dr. Tony Robinson dell’Australia che hanno condotto le sessioni sulla conoscenza e la consapevolezza di sé stessi, nel ministero e nella comunità.

Allo stesso modo, hanno avuto il contributo del Dr. Awais del Pakistan, specialista nel trattamento del dolore e del controllo del corpo, dando una presentazione interessante e interattiva sullo stretching muscolare e il sollievo dal dolore.

Una particolarità della settimana è stata il giorno in cui i Fratelli hanno visitato il rifugio Redentorista per i giovani disabili, a Pattaya.

Questo rifugio è stato istituito per sostenere i giovani di strade, che si sentono emarginati a causa della loro disabilità.

I giovani Fratelli sono stati in grado di provare il senso della missione condivisa nel ministero, nel vedere l’importanza della cura per l’ultimo, il perduto e i poveri della società.

 

 

 

This post is also available in: es en fr

Share This Post