Prima giornata mondiale dei poveri a La Salle, Argentina-Paraguay

Prima giornata mondiale dei poveri a La Salle, Argentina-Paraguay

La prima “Giornata Mondiale dei poveri” del Distretto lasalliano di Argentina-Paraguay è stata occasione per annunciare il Vangelo di Gesù e continuare a rafforzare la missione nel servizio educativo ai poveri.

Come parte dell’evento e per animare la giornata, i ragazzi e le ragazze delle diverse opere educative della nostra rete lasalliana hanno svolto varie attività, in linea con la proposta di Papa Francesco per domenica 19 novembre 2017.

Un gruppo di studenti del corso di installazioni elettriche e sanitarie della Fondazione Armstrong – La Salle González Catán – si sono recati a casa di una delle famiglie della scuola e messo in pratica ciò che hanno imparato dai loro insegnanti, Silvio e Jorge, nei mesi scorsi. Ad accompagnarli il Prof. Facundo Rodríguez.

Gli studenti dell’Istituto La Salle San Martín hanno preparato un video con una sintesi di tutte le esperienze di solidarietà vissute tramite il volontariato.

Gli studenti del Colegio La Salle Rosario hanno anche incontrato gli emarginati a San Héctor, al Misión di Concordia, al San Francisquito, al The Hospital Provincial, a La Salle Malvinas, etc. Queste esperienze, concretizzate durante tutto il 2017, non sono state solo gesti di solidarietà, ma reali incontri con i poveri.

E’ stata anche allestita una mostra fotografica intitolata Incontri, basata sui lavori fotografici di Emilia Lardizábal e Sofía Franchella il cui operato mostra una visione sensibile, onesta e impegnata in immagini provocatorie, che invitano a porsi delle domande. Ci hanno sorpreso e commosso con i ritratti delle molte esperienze di incontro che gli studenti hanno avuto nel corso del 2017 con persone bisognose. Sarà possibile visitare la mostra presso l’entrata principale della scuola fino al prossimo 8 dicembre 2017.

Gli studenti della scuola secondaria e della secondaria speciale del Collegio La Salle di Buenos Aires, insieme ad alcuni giovani della Casa Joven (González Catán), hanno partecipato alla “giornata degli abbracci” per sensibilizzare l’opinione pubblica sui diversi volti della povertà nella nostra società, e fatto un “giro in notturna” nel quartiere per portare cibo e kit per l’igiene personale alle persone di strada.

Papa Francesco ha detto: “Che questa nuova Giornata Mondiale possa diventare per le nostre coscienze di credenti un forte richiamo, in modo da poter essere sempre più convinti che la condivisione con i poveri ci permetta di capire il Vangelo nella sua verità più profonda.”

Francisco – http://www.lasalleweb.org.ar

This post is also available in: es en fr

Share This Post