Scienza e tecnologia al servizio dello sviluppo sostenibile nelle Regioni fragili

Scienza e tecnologia al servizio dello sviluppo sostenibile nelle Regioni fragili

Dal 1948 i Fratelli delle Scuole Cristiane e i loro collaboratori offrono un servizio di educazione di qualità ai bambini e ai giovani del Burkina Faso e del Niger, nelle scuole primarie e secondarie e nella formazione degli insegnanti. Hanno acquisito una notevole reputazione per la loro rigorosa pedagogia, il loro personale accompagnamento degli alunni e per risultati accademici eccellenti. In questo modo, hanno contribuito alla formazione di una grande proporzione dell’élite intellettuale, politica e finanziaria.

Oggi i Lasalliani del Burkina/Niger sono consapevoli dei grandi cambiamenti che stanno avvenendo su scala globale (clima, demografia, tecnologia, economia, cultura, politica e geopolitica), delle crisi che stanno scuotendo il mondo (per quanto riguarda la sicurezza, la migrazione , il cibo e l’energia) e del cambiamento epocale in atto. Così, quando nel 2013 i lasalliani furono invitati dal governo del Burkina ad avviare un programma di lezioni preparatorie, analizzarono la situazione locale e iniziarono a elaborare un programma nell’Institut Superieur La Salle di Ouagadougou.

L’obiettivo è formare scienziati e ingegneri competenti, proattivi e intraprendenti nel mettere la scienza e la tecnologia al servizio dello sviluppo ed in grado di apportare soluzioni concrete ai problemi locali. Le motivazioni  di questa iniziativa si basano sulla forte correlazione esistente tra il livello di competenze di un paese in matematica, ingegneria, tecnologia e scienze e il livello di sviluppo del medesimo. Il programma preparatorio conduce a corsi superiori in matematica, fisica e scienze industriali, tecnologia e scienze industriali, biologia-chimica e scienze della terra.

Il primo apporto è stato per l’anno accademico 2017-2018 con cinque studenti. L’insegnamento e la formazione si svolgono nel Complesso Scolastico di La Salle Badenya. Per l’anno accademico 2018, quindici candidati hanno mostrato interesse per l’iscrizione. Va notato che l’elemento di valore aggiunto del programma risiede nell’equilibrio tra teoria e pratica, la disponibilità di laboratori ben attrezzati e l’orientamento all’innovazione volto a trovare soluzioni concrete ai problemi locali. Per raggiungere questo obiettivo, ora dobbiamo aumentare i nostri sforzi per finanziare le strutture e le moderne attrezzature scientifiche.

Per saperne di più e per offrire aiuto, visita il nostro sito Web: www.lasallefoundation.org

Per saperne di più sulle classi preparatorie lasalliane di Ouagadougou: http://www.lasalle-dao.org/index.php/fr/qui-sommes-nous/88-les-cpge-la-salle-recrutent

 

Fr. Raoul Traorè,
Direttore associato – Solidarietà e Sviluppo

 

This post is also available in: es en fr

Share This Post