I Padroni della Terra

Il rapporto FOCSIV sull’accaparramento della terra.

È finalmente disponibile online “I PADRONI DELLA TERRA”, il nuovo rapporto FOCSIV (https://www.focsiv.it/), in collaborazione con Coldiretti, sul fenomeno dell’accaparramento della terra (land grabbing), realizzato all’interno della campagna “ABBIAMO RISO PER UNA COSA SERIA”( https://www.abbiamorisoperunacosaseria.it/), a cui partecipa la Fondazione De La Salle Solidarietà Internazionale ONLUS.

Il fenomeno del Land grabbing si realizza attraverso l’acquisto, l’affitto sottocosto o l’espropriazione dei terreni alle popolazioni locali per grandi coltivazioni, spesso a monocultura, e per lo sfruttamento di risorse naturali.

Il rapporto 2019 “I padroni della terra” evidenzia il dato globale di accaparramenti per 71 milioni di ettari di terra, per un totale di 1.800 contratti di acquisto o locazione, riportando casi di accaparramento in Repubblica Democratica del Congo, Madagascar, Mali, Etiopia e Amazzonia peruviana, per poi entrare nel merito degli strumenti normativi che possono regolare il comportamento delle imprese e degli Stati per la difesa del diritto alla terra.  Infine, il rapporto avanza alcune raccomandazioni per rendere vincolante l’impegno degli Stati e delle imprese, e per orientare la cooperazione alla difesa del diritto alla terra di contadini e popolazioni indigene

Potete scaricare il report completo qui: https://www.focsiv.it/pubblicazioni/i-padroni-della-terra-rapporto-sullaccaparramento-della-terra-2019/#more-1422098

Lo scopo della campagna ABBIAMO RISO PER UNA COSA SERIA è quindi quello di sensibilizzare al fenomeno del land grabbing e promuovere la difesa della terra e di chi la lavora, attraverso la vendita di pacchi di riso, 100 per cento italiano.

Come Fondazione De La Salle Solidarietà Internazionale Onlus, abbiamo deciso di partecipare, coinvolgendo 14 realtà lasalliane e non, per devolvere tutto il ricavato al progetto C.L.I.M.A., un programma residenziale di due anni, in Burkina Faso, rivolto a 24 famiglie per lo studio dell’agricoltura e dell’allevamento. https://www.abbiamorisoperunacosaseria.it/project/de-la-salle-onlus-burkinas-got-talent-formazione-di-family-farmers/

Abbiamo scelto di partecipare per promuovere la democrazia alimentare, in Italia e nel mondo, e perché crediamo che l’agricoltura familiare possa essere la risposta più sostenibile ed efficace per promuovere lo sviluppo di intere comunità, coniugando diritto al cibo e dignità dell’uomo.

Share This Post