LSDREAMS – Premiazioni a Roma della nona edizione del concorso

LSDREAMS – Premiazioni a Roma della nona edizione del concorso

Giovani studenti pre-universitari de La Salle di Spagna, Portogallo, Palestina e Turchia si aggiudicano il premio della nona edizione del Concorso Internazionale LSdreams a Roma.

Roma, 26 aprile 2019–La Salle Generalate ha ospitato ancora una volta la cerimonia di premiazione del concorso LSdreams.

Questo evento chiave della nona edizione del concorso, che è stato incluso tra le attività del 300° anniversario della morte di San Giovanni Battista de La Salle, è stato presieduto da Fratel Jorge Gallardo, Vicario Generale dei Fratelli delle Scuole Cristiane.

Durante il suo discorso, Fratel Jorge Gallardo si è congratulato con i vincitori e ha sottolineato che, soprattutto durante questo 300° anniversario di La Salle e ora più che mai, dobbiamo sentirci tutti incoraggiati a rinnovare ogni giorno i nostri sogni e trovare sempre Gesù nei nostri cuori.

Sono intervenuti anche Fr. Miguel Àngel Barrabeig, membro dell’équipe della Regione Lasalliana Europa e Medio Oriente, RELEM, Marta Martínez, Presidente di ASSEDIL e Josep M. Santos, Direttore Generale de La Salle Campus Barcelona e Direttore della regione francofona IALU Europa e Africa.

Gli studenti vincitori hanno presentato i loro progetti durante l’evento. Gli sforzi compiuti per entrare nella fase finale del concorso li hanno portati a dedicare del tempo supplementare ai loro studi.

Tutti i lavori sono stati rigorosamente progettati e sviluppati in team, per favorire la riflessione e fornire soluzioni a problemi sociali, soprattutto, con un atteggiamento di rispetto per l’ambiente e di sostenibilità per il pianeta. Si tratta di progetti di ricerca innovativi, nell’ambito dell’architettura, dell’ingegneria, della salute, della gestione aziendale, della vita e delle scienze della Terra.

I team dei centri Saint – Michel Fransiz Lisesi, Istanbul (Turchia) e La Salle Beit Hanina di Gerusalemme (Palestina) hanno ricevuto, direttamente da Fratel Jorge Gallardo, il premio straordinario LSdreams per il miglior progetto collaborativo. Questo innovativo progetto basato sulla tecnologia UltraVision, sviluppato congiuntamente da Eda Güçhan, Şila Polat, Asli Ünlüer, Jennifer Fairhurst, Amro Imad Sinokrot, Omar Khaldon Abu Saoud, e supervisionato dai loro tutor Milena Kuyumciyam e Amer Qaysi, mira a facilitare la mobilità dei non vedenti.

Fratel Miguel Angel Barrabeig ha consegnato il primo premio per l’ingegneria a José Nuno Correia Campos, Hugo José Campos Martins e Pedro da Silva Pereira e al loro tutor, José Eduardo Correia Roque, della scuola La Salle Barcelos del Portogallo per il progetto “Body Buble”. Questo lavoro consiste in una tuta gonfiabile per motociclisti, che fornisce protezione a tutto il corpo e si attiva in millisecondi, prevenendo così lesioni e morte.

Allo stesso modo, gli studenti Idoia Gondra Pérez, Arrate Jace Izaguirre e Itziar Arrillaga Gonzalez, così come il loro tutor Martxeli Mugica Jauregui, della Scuola La Salle di Bilbao, hanno ricevuto il primo premio e il premio ASSEDIL per il progetto di gestione aziendale “Social Empathy Site Franchisee” dalla signora Marta Martínez.  Questo progetto ha le sue radici in due aree: una rete di accoglienza e una di sostegno socio-educativo con l’obiettivo di eguagliare i diversi livelli di formazione, al fine di favorire l’inclusione degli studenti e della famiglia.

Nel campo della salute, il sig. Josep Santos ha assegnato il primo premio agli studenti Issam Shihabi, Christine Yousef Sabat e Omeros Samara e al loro tutor George Amireh Afif, della scuola La Salle Jerusalem (Palestina), per il progetto “Eduevolution”. Questo progetto mira a trovare un’alternativa economicamente più valida, consentendo ai dipartimenti delle Risorse Umane delle aziende, di gestire compiti che possono effettivamente conferire loro maggiore importanza.

Da parte sua, Josep M. Santos, nel suo discorso di chiusura dell’evento, ha sottolineato l’importanza di un dialogo costante e di strette relazioni tra i centri di istruzione superiore e le scuole dell’Università La Salle, che permettano di offrire agli studenti l’opportunità di continuare a sognare e creare un futuro luminoso e pieno di speranza. Il fatto di essere un’unica rete ci aiuta a comprendere il profilo dello studente imprenditore, che vuole cambiare il mondo cercando soluzioni pratiche a problemi reali.

LSdreams

LSdreams è organizzato da La Salle Universities, la rete internazionale di università lasalliane composta da sette centri universitari europei: UniLaSalle Beauvais, Ecole Catholique d’Arts et Métiers (Lione), Groupe ESAIP Enseignement Supérieur (Angers), La Salle Mounier (Parigi), La Salle Campus Barcelona – URL, La Salle Campus Madrid e la Open University La Salle (UOLS).

Ufficio stampa:

La Salle Campus Barcelona – URL Elisa Álvarez 
T. 93 290 23 86 
M. 649 29 46 95 elisa..edu

This post is also available in: es en fr

Share This Post