Biblioteca

biblioheader

impiego stagistiLa Biblioteca Lasalliana è stata costitutita per volontà del 38º Capitolo Generale dell’Istituto dei Fratelli delle Scuole Cristiane nell’anno 1956 come strumento di ricerca del pensiero di San Giovanni Battista de La Salle e della tradizione dell’Istituto.

Nel corso della sua storia ha costantemente svolto una funzione di raccolta ed elaborazione della documentazione al servizio
dell’attuazione del programma di formazione degli investigatori lasalliani, ed è progressivamente divenuta una grande biblioteca, con circa 80.000 volumi tra antico e moderno.

Attraverso la digitalizzazione del patrimonio documentale dell’Istituto si risponde alla necessità di assicurare la conservazione del materiale bibliografico e garantirne l’apertura alla consultazione attraverso l’erogazione dei servizi, quali le informazioni bibliografiche, le riproduzioni, il prestito e il prestito interbibliotecario, tutelando costantemente il patrimonio raro e di pregio.

mostra fotograficaPer rispondere a tale necessità di condivisione e cooperazione in ambito catalografico e gestionale la Biblioteca è ora aperta al pubblico, partecipa all’Anagrafe delle Biblioteche Ecclesiastiche e aderisce al Progetto CeiBIB.

CeiBIB costituisce il catalogo collettivo delle biblioteche ecclesiastiche italiane, dialoga con SBN (Servizio Bibliotecario Nazionale) e consente alle biblioteche la catalogazione partecipata.

Dal 2014 questo ricco patrimonio è stato messo a disposizione della cittadinanza, che può usufruire in maniera del tutto gratuita di servizi di documentazione e di ausilio alla ricerca ormai affinati.

Attraverso le convenzioni con le Università “Roma La Sapienza” e “Roma Tre” la Biblioteca Lasalliana accoglie ogni mese studenti che intendono fare esperienza di formazione presso una biblioteca pubblica.

Ricerca bibliografica:
Informazioni sulle biblioteche ecclesiastiche italiane:
  • App CEI AICE  è l’applicazione disponibile gratuitamente su Apple Store e Google Play Store per accedere ai servizi culturali della Chiesa Cattolica Italiana

bibliobotton

This post is also available in: es en fr