1

Elezione Fratello Vicario Generale

Il 19 maggio 2022, a seguito dell‘elezione del nuovo Superiore Generale dei Fratelli delle Scuole Cristiane, Fratel Armin Luistro, i 70 Fratelli Capitolari con diritto di voto riuniti nell’Aula Magna della Casa Generalizia, eleggono Fr. Carlos Gabriel Gómez Restrepo Vicario Generale.

Fratel Carlos Gabriel Gómez Restrepo, nasce in Colombia nel 1960. Entra a far parte dei Fratelli delle Scuole Cristiane del Distretto di Bogotá nel 1979. Ha svolto la sua formazione iniziale presso l’Università La Salle di Bogotá. Ha conseguito la Licenza in Educazione nel 1983. I suoi primi anni come educatore li ha trascorsi nelle profonde zone rurali della Colombia, come insegnante statale in luoghi di violenza, abbandono dello Stato, coltivazioni illecite e conflitti sociali.

Ha conseguito un master in Scienze Politiche presso la Pontificia Universidad Javeriana, dove si è laureato nel 1991 con una tesi sul rapporto tra educazione e politica. È stato per 5 anni rettore della Escuela Tecnológica Instituto Técnico Central di Bogotá, un’istituzione pubblica di istruzione superiore, affidata ai lasalliani.

Ha quindi proseguito si suoi studi di dottorato presso la St. Mary’s University del Minnesota, dove ha conseguito il titolo di Dottore in Educazione nel 1999. È stato premiato nel 1998 nella pubblicazione “Who is Who in American Colleges and Universities”, riguardante il ruolo delle scuole e dei college in luoghi di conflitto, disordini sociali e incertezza politica a San Vicente del Caguán, luogo di dialogo tra il governo colombiano e la guerriglia delle FARC.

Nei primi anni del 2000 ha ricoperto sia la carica di Segretario della Regione Lasalliana Latinoamericana, che quella di professore all’Università La Salle di Bogotà.

Nel 2008 è stato nominato Rettore, carica che ha ricoperto per 9 anni. In quegli anni la Colombia ha vissuto i processi di negoziazione per la fine del conflitto armato. L’Università La Salle ha svolto un ruolo di primo piano in questi processi con le sue attività educative, la sua presenza in vari scenari negoziali e il suo sostegno al processo. Il suo impegno per la pace è stato evidente grazie alla creazione del progetto ‘UTOPIA’, l’unico campus universitario rurale, rivolto ai giovani di talento con la convinzione che la pace in Colombia passi attraverso le zone rurali e che l’educazione sia il motore attraverso cui è possibile l’inclusione e l’opportunità. Utopia è considerata in Colombia come la migliore esperienza creativa nell’istruzione superiore rurale, dove l’alta qualità accademica, l’agricoltura sostenibile, l’impatto sociale, il trasferimento di conoscenze e la creazione di opportunità rendono possibile la pace.

Nel 2010 ha ricevuto il Dottorato Honoris Causa dal St. Mary’s College of California, il Premio Jesús Maestro dalla Confederazione Latinoamericana dell’Educazione Cattolica (2016) e nel 2019 il Premio Interamericano concesso dall’Organizzazione Interamericana delle Università. (OIU)

Nel 2015 è stato nominato vicerettore accademico dell’Università La Salle, guidando la profonda autovalutazione dell’istituzione, il ripensamento del progetto educativo, la trasformazione dei processi accademici e l’ottenimento dell’accreditamento istituzionale di alta qualità.

Nel 2016 è stato nominato, quindi, Visitatore del Distretto Lasalliano di Bogotà e dal 2021 è stato Rettore dell’Università Cattolica Etiope di Addis Abeba, in Etiopia.

Nella sua carriera missionaria e accademica, Fratel Carlos è stato premiato dalla Presidenza della Repubblica di Colombia con la Medaglia Civica Francisco de Paula Santander – la più alta onorificenza per gli educatori del Paese – e con il Premio Nazionale della Pace (2014) e il Premio Nazionale della Solidarietà (2016).