“Nuovi tempi, nuove risposte”

“Nuovi tempi, nuove risposte”

Marzo 1, 2021 admin1

Il 7, 8 e 9 maggio, tutte le Fraternità Signum Fidei sono invitate a partecipare alla celebrazione della loro III Assemblea Internazionale. Ovviamente, date le circostanze, la celebrazione non si terrà di persona, ma attraverso i soliti canali tecnologici.

Le Fraternità Signum Fidei contano attualmente 950 associati distribuiti in 28 comunità nei cinque continenti. Lo “stile di vita” è il loro riferimento, esse sono coordinate a livello mondiale dal Consiglio Internazionale composto da 9 membri di tutti i continenti, accompagnati da Fr. Rafa Matas. L’Assemblea Internazionale è lo spazio privilegiato per valutare la vita, discernere e decidere le sfide e le proposte per il futuro.

Il motto scelto per la III Assemblea Internazionale è: “Tempi nuovi, nuove risposte”.  Ci invita a guardare la realtà con gli “occhi della fede”, ad analizzarla e a pregare con e a partire da essa. Ci invita a cercare nuove risposte che ci spingano a diventare comunità vive e, come ci dice il Fratello Superiore nella sua ultima Lettera Pastorale, per diventare “testimoni rilevanti e credibili del mistero pasquale; e per realizzare la promessa di Dio, le nostre comunità e i nostri ministeri devono costantemente adattarsi alle nuove situazioni”.

In presenza del Fratello Superiore Robert Schieler e del nostro Consigliere Internazionale, Fratel Rafa Matas, rifletteremo prima sulla “diagnosi attuale delle Fraternità Signum Fidei” a partire dalla nostra storia e dalle molte persone ed esperienze che hanno lasciato il segno dalle origini fino ad oggi.

Un secondo momento sarà incentrato su due temi molto importanti: il primo, presentato da Paco Chiva: “L’associazione e il senso di appartenenza all’opera lasalliana a livello mondiale” e il successivo, condotto da Fr. Pedro Álvarez: “Esigenze e priorità per la nuova evangelizzazione in tempi di crisi. Tempi nuovi, risposte nuove”.

Infine, si affronteranno vari aspetti dell’animazione e del governo della SFF come il cammino formativo, la nostra organizzazione a livello internazionale. L’Assemblea è inquadrata nella celebrazione dell’Anno di San Giuseppe e della famiglia. Tutto questo con il dinamismo che il lavoro online ci può permettere.

Ci saranno anche momenti di preghiera e di scambio culturale. Ogni giorno sarà basato su uno dei nostri valori: la stella verde evoca il nostro impegno comunitario, la stella rossa evoca la fede che condividiamo e la stella gialla significa il nostro impegno educativo verso i più vulnerabili, il nostro servizio agli altri. Tutto questo si riflette bene nel logo che ci convoca.

Tutti i lasalliani potranno partecipare attraverso diversi canali, anche se, naturalmente, coloro che hanno il diritto di parola e di voto lo faranno attraverso un canale specifico. Cercheremo di farne uno spazio ricco, interculturale, che ci apra al futuro con speranza. Certamente, San Giuseppe e San Giovanni Battista de La Salle saranno i nostri migliori mediatori davanti a Gesù.

Per favore, sentitevi tutti invitati. Informazioni più dettagliate su come seguire questo evento saranno condivise al momento opportuno.