Vietnam – Inaugurazione del nuovo dormitorio a Dakmil

Vietnam – Inaugurazione del nuovo dormitorio a Dakmil

Settembre 11, 2020 admin1

Fr. Simon Thien

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è H1.jpg

In Vietnam il numero di casi di infezione da coronavirus sta gradualmente crescendo. Per questa ragione, il 3 agosto 2020, la scuola lasalliana di Truong Vinh Ky a Dakmil è stata inaugurata con solamente 30 persone. Presenti alla cerimonia il Visitatore Joseph Le Van Phuong, alcuni dei suoi consiglieri, il segretario e qualche Fratello, oltre ai membri della comunità di Vinh An Brother, la direzione della scuola e alcuni rappresentanti di insegnanti, genitori, ingegneri e lavoratori. […]

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Inauguration-BoardingHouse-7-1369x1024.jpg

A seguito di una breve preghiera liturgica in cui il parroco locale ha benedetto il nuovo edificio, […], il Visitatore, dopo rivolto un messaggio di ringraziamento a tutti i partecipanti […] per il dono ricevuto […], ha indicato tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione e al finanziamento dell’intero progetto scolastico per la scuola di Dakmil. In modo particolare ha ricordato Fratel Amilcare Boccuccia e il suo staff del Segretariato di Solidarietà e Sviluppo di Roma, tramite cui i Fratelli in Vietnam hanno ricevuto l’aiuto anche di alcune generose organizzazioni come: la Conferenza Episcopale Italiana (CEI), The Lasallian Foundation (Australia), Porticus, Misean Cara, Noel e la Carmel O’Brien Family Foundation, oltre ad altri donatori anonimi che fin dall’inizio hanno sostenuto il progetto scolastico.

[…] Al termine dell’incontro, il Fratello Visitatore ha invitato i dirigenti scolastici e tutta la comunità educativa, ad essere amministratori saggi e responsabili per il bene di tutti gli studenti, specialmente nell’offrire un buon servizio ai poveri e alle minoranze.

Il Vietnam ha accolto, il 6 gennaio 1866, sei Fratelli francesi giunti nel Paese per iniziare la missione lasalliana. Tre giorni dopo, il 9 gennaio 1866, essi iniziarono a gestire la prima scuola a Sai Gon. La storia della famiglia lasalliana in Vietnam ha affrontato la sua più grande sfida alla fine della Guerra nel 1975, quando tutte le scuole lasalliane vennero rilevate dal Governo. Il numero dei Fratelli crebbe lentamente grazie alla presenza attiva e al servizio verso i poveri. Attualmente ci sono 88 Fratelli nel Distretto, tra i quali, quasi 40 hanno meno di 40 anni. I Fratelli insegnano in 4 scuole, due di esse forniscono istruzione gratuita a tutti gli studenti. Oltre alla scuola, i Fratelli aiutano gli studenti con i convitti in molti luoghi dove esiste una comunità. Circa 110 insegnanti laici condividono la missione lasalliana, oltre a tre Congregazioni femminili che contribuiscono con le loro Suore per le attività didattiche. Ad oggi ci sono circa 2100 studenti, in scuole e convitti. Circa 600 studenti ricevono un’istruzione gratuita.


Sud Sudan – Una nuova residenza per gli insegnanti

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è De-La-Salle-Brothers-South-Sudan_La-Salle-School-Rumbek-2.jpg

Tra le nostre nuove scuole ricordiamo anche La Salle School-Rumbek, in Sud Sudan, dove continuano i lavori per ultimarne la costruzione.

Nonostante la chiusura dovuta al diffondersi del coronavirus, è stato possibile continuare i lavori per la costruzione della mensa scolastica, realizzata grazie all’aiuto di Caritas Pro Vitae Gradu. Anche i prodotti della terra intorno la scuola, messa a coltura di cereali e alberi da frutto, riforniranno la mensa.

Per poter ospitare un numero maggiore di insegnanti, sono in costruzione dei nuovi alloggi che, sommandosi a quelli già esistenti, permetteranno di ospitare 18 docenti.

La missione Lasalliana è presente in Sud Sudan già dal 2008 grazie alla presenza di comunità inter religiose all’interno del programma “Solidarity with South Sudan”. La prima comunità indipendente è stata formata nel 2018, con la costruzione della La Salle School-Rumbek, che oggi conta 153 iscritti.