Dieci novizi dicono ‘Sì’ alla chiamata di Dio nella loro prima professione di voti

Home  |  Fratelli  Lwanga  NOTIZIE  RELAF

Dieci novizi dicono ‘Sì’ alla chiamata di Dio nella loro prima professione di voti

Luglio 21, 2021 admin1

Occorrono almeno diciotto mesi per fare la prima professione di voti nel Noviziato. Durante questo periodo, i novizi partecipano ad un processo di formazione per discernere la loro chiamata e la loro capacità di vivere la vita religiosa in comunità. Aprendosi alla grazia di Dio e del prossimo, arrivano a consacrarsi concretamente e pubblicamente a Dio. Il 3 luglio 2021 è stato un giorno speciale per i Fratelli delle Scuole Cristiane del Distretto di Lwanga, poichè dieci giovani hanno preso i loro primi voti. La cerimonia della professione si è svolta durante una festosa celebrazione eucaristica presso il Noviziato Internazionale De La Salle, Nairobi, Kenya.

E’ stato cantato un inno che invoca l’effusione dello Spirito Santo, tra cui l’Honneur a toi, in onore del Fondatore. Tutti i Fratelli hanno celebrato e reso grazie a Dio rinnovando i loro voti. Il celebrante principale della giornata ha ricordato ai Fratelli neo-professi che ‘sono entrati nel Noviziato per imparare a servire’. Gesù ci invita a quelle che lui chiamava le ‘Tre T’, cioè la totale donazione di sé, la totale auto-tutela e la totale resa di sé.  Durante la sua esortazione, il Fratello Visitatore ha ringraziato Dio per aver mantenuto tutti in vita. Ha incoraggiato tutti ad essere sempre pronti a fissare gli occhi su Gesù in un mondo che è pieno di egoismo, avidità, povertà, ingiustizia, analfabetismo e dove i giovani sono trascurati. Perciò il mondo ha bisogno della testimonianza delle persone, specialmente di questi dieci giovani Fratelli che amano Dio dicendo sì a Gesù.

La cerimonia dei voti si è conclusa con le lodi e i dieci Fratelli neo-professi sono al momento con la loro famiglia.

Novizio Jude Oguname