Apertura della scuola La Salle Homa Bay

Home  |  Lwanga  NOTIZIE  RELAF

Apertura della scuola La Salle Homa Bay

Agosto 5, 2021 admin1

La Salle School Homa Bay ha aperto le sue porte il 27 luglio 2021. Il viaggio verso il raggiungimento di questo obiettivo è iniziato quando l’allora vescovo di Homa Bay, Philip Anyolo ha invitato i Fratelli delle Scuole Cristiane a prendere in consegna la scuola secondaria St. Martha Secondary School. Il Vescovo Anyolo da allora è stato designato come Arcivescovo della Diocesi di Kisumu, e attualmente abbiamo un nuovo Vescovo, Michael Odiwa.

Ci sono voluti circa due anni per preparare tutta la documentazione richiesta e le carte necessarie prima che i Fratelli sbarcassero ufficialmente a Homa Bay per iniziare il progetto di ristrutturazione della scuola secondaria di Santa Marta e trasformarla nella scuola La Salle di Homa Bay.  La scuola è ora completamente di proprietà dei Fratelli delle Scuole Cristiane.

Attualmente la scuola ha ammesso 39 studenti che si dividono tra le classi baby, Pre-Primary 1 (PP1), Pre-primary 2 (PP2), primo grado secondo grado.  Le ammissioni sono ancora in corso e speriamo che entro la fine di quest’anno accademico la scuola abbia un crescente numero di iscritti.

Finora, la gente di Homa Bay ha accolto molto bene la scuola e il nuovo vescovo è contento dello sviluppo.  Si trova nel cuore della città di Homa Bay, di fronte all’ospedale di St. Paul, accanto alla chiesa cattedrale di Homa Bay.  La maggior parte della popolazione, servita dalla scuola, proviene dalla città di Homa Bay, che è il quartier generale della contea di Homa Bay.  È una delle città rurali-urbane in rapido sviluppo lungo le rive del lago Vittoria.  Homa Bay è una delle sei contee che confinano con il lago Vittoria a ovest del Kenya.

Per il successo della scuola La Salle di Homa Bay, vorrei ringraziare il nostro Visitatore Fr. Ghebreyesus Habte per il suo incessante sostegno sia nello sviluppo del lavoro cartaceo che nelle approvazioni dei progetti per raccogliere fondi per la ristrutturazione. Un ringraziamento va anche all’Equipe di Solidarietà di Roma guidata da Fr. Amilcare e ai membri dello Staff di Solidarietà, Serena e Angela, che hanno lavorato instancabilmente per realizzare questo sogno; all’équipe del Kenya guidata dal Coordinatore del Settore Fr. Oscar Okoth e a tutto il Consiglio del Settore, così come ai Fratelli del Kenya per il loro sostegno morale. 

Se non fosse stato per voi Fratelli, non saremmo arrivati così lontano.  Asanteni sana.

Con l’avanzare dell’anno accademico, ci auguriamo il meglio per il futuro.

Fr. Antone Oloo, FSC
Direttore