[AGGIORNAMENTO] Il Fratello Vicario Generale informa sulla situazione del Fratello Superiore dopo il suo intervento

[AGGIORNAMENTO] Il Fratello Vicario Generale informa sulla situazione del Fratello Superiore dopo il suo intervento

3 de Marzo de 2020 admin1

Roma, 26 Marzo 2020

Cari Fratelli Visitatori,
Delegati, Presidenti e Famiglia Lasalliana,

Vi scriviamo per condividere un aggiornamento sulla salute di Fratel Robert.

Come sapete, il nostro Superiore Generale ha ricevuto, mercoledì 25, un trapianto di fegato ritenuto necessario. Siamo grati di comunicarvi che il trapianto di Fratel Robert è stato un successo e che la sua guarigione sta andando bene. Attualmente è in terapia intensiva, come previsto, e rimarrà in ospedale per 10-14 giorni dopo il suo trasferimento dalla terapia intensiva. Dopo le sue dimissioni, risiederà nella comunità di La Salle Hall a Beltsville, Maryland, per tre mesi, per visite di controllo settimanali con la sua equipe medica.

Fratel Robert vi ringrazia per le vostre preghiere e il vostro sostegno. Sta ricevendo le migliori cure mediche e non vede l’ora di riprendere il suo servizio. Nel frattempo, i Consiglieri Generali ed io continuiamo a svolgere le operazioni quotidiane dell’Istituto.

Vi prego di continuare a pregare per Fratel Robert, per la sua guarigione, per la persona generosa che ha donato il suo fegato, e per i suoi cari. Non vediamo l’ora di dare il bentornato a Fratel Robert, e che possa riprendere pienamente il suo ruolo di Superiore Generale.

Fraternamente,

Jorge Gallardo de Alba FSC
Vicario generale


Baltimora, 25 marzo 2020

Cari Fratelli Visitatori,
Delegati, Presidenti e Famiglia Lasalliana,

Vi scrivo per condividere un aggiornamento sulla mia salute.

Come sapete, il mio cancro al fegato è stato curato con successo l’anno passato. Lo scorso autunno sono stato inserito in una lista d’attesa per un trapianto di fegato, ritenuto necessario a causa della cirrosi. A marzo, l’ospedale mi ha contattato per dirmi che sarebbe stata presto disponibile una donazione. Questa notizia mi ha costretto a rimanere negli Stati Uniti nei pressi di Baltimora, nel Maryland, dove si trova l’ospedale. Da allora, alloggio nella mia comunità di origine di Beltsville, nel Maryland, dove continuo a lavorare.

L’ospedale mi ha nuovamente contattato ieri per informarmi circa la disponibilità di un fegato e che mi sarei dovuto presentare oggi per eseguire il trapianto. Prego che la persona generosa che me lo ha donato riposi nell’amorevole abbraccio di Dio, e vi chiedo di pregare con me per il conforto dei suoi cari.

Dovrei rimanere in terapia intensiva uno o due giorni dopo l’intervento, seguito da 10-14 giorni in ospedale. Dopodiché, tornerò nella mia comunità nel Maryland, La Salle Hall, per proseguire nel mio recupero fisico.

In questo momento in cui è necessario concentrarmi esclusivamente sulla mia salute, il Vicario Generale e i Consiglieri Generali saranno responsabili delle questioni d’Istituto. Ci stiamo preparando per questa transizione temporanea e non vedo l’ora di unirmi nuovamente a loro per servire pienamente la Missione Lasalliana.

Vi chiedo di ricordarmi nelle vostre preghiere.

Cordiali saluti,

Fratello Robert Schieler, FSC
Superiore Generale