Beatificazione di Fratel James Miller

Beatificazione di Fratel James Miller

12 de Dicembre de 2019 admin1



El 3 de diciembre de 2019

“Solo un ardente zelo per la salvezza dei giovani può essere motivo sufficiente per decidere di sacrificare e spendere la propria vita per la loro educazione. La vita di grazia che vivranno sulla terra sarà un preludio a ciò che per loro e per voi sarà perpetuato nella gloria”.

(MR 9, 3)

Cari Fratelli e Lasalliani,

La beatificazione di Fratel James Miller è motivo di grande gioia per i Fratelli, i partner, gli studenti e tutti i membri della Famiglia Lasalliana. Mentre riflettiamo sulla vita e il ministero di Fratel James, contempliamo consapevolmente la luce di Cristo e raddoppiamo i nostri sforzi per condividere la Buona Novella con tutti coloro che incontriamo.

Fratel James (1944 – 1982) è stato martirizzato il 13 febbraio 1982 a Huehuetenango, Guatemala, dove sarà beatificato il 7 dicembre. Il suo assassinio fu un inutile tentativo di spegnere la luce di Cristo e ci chiama a ricordare quegli innumerevoli altri – catechisti, contadini, operai ecclesiastici – la cui vita è stata abbreviata, perché hanno cercato di risvegliare le persone alla dignità intrinseca di figlie e figli di Dio.

Fratel James si è impegnato molto per il benessere dei giovani affidati alle sue cure, specialmente dei giovani indigeni a rischio.

“Essi…………… lo rispettavano come un grande lavoratore che guidava più con l’esempio che con la parola. Ma soprattutto condivideva un comune denominatore con i poveri indiani delle campagne….. Come loro, era un contadino che amava la terra” .

Joslin, Paul, FSC in “Martyrs of Hope: Seven lJ.S. Missioners in Centrol America”.
Donna Whitson Brett and Edward T. Brett, Orbis Books, New York, 2018, p. 60.

La beatificazione di Fratel James è la prova che grandi cose sono possibili attraverso le attività ordinarie del nostro ministero di educazione umana e cristiana. Il martirio di Fratel James ci chiama a testimoniare il Regno di Dio e, come tanti altri, a condividere la luce di Cristo a qualsiasi costo.

Rendiamo grazie a Dio per la vita e il ministero di Fratel James e preghiamo affinché lo Spirito Santo riempia ognuno di noi di ardente zelo per il benessere di tutti coloro che sperimentano la luce di Cristo nelle nostre comunità educative lasalliane.

Fraternamente

Fratel Robert Schieler, FSC
Fratello Superiore