Progetto Cappella VLP* a Groot-Bijgaarden

Progetto Cappella VLP* a Groot-Bijgaarden

Aprile 7, 2021 admin1

Herman Lombaerts and Joke Maex

Il libro d’arte 2020, creato dal fotografo Geert Goiris, intende attirare l’attenzione sulla transizione spirituale e religiosa che molti stanno vivendo oggi. In un certo senso empatizza con il diffuso ritiro dei cristiani dalla pratica ecclesiale istituzionale o dall’appartenenza religiosa.

Aprire ed esplorare il libro è un’esperienza contemplativa visiva e tattile dello spazio e dell’interiorità. Riflette un’ovvia analogia con la visita travolgente dello spazio appena creato (2011). Le fotografie offrono la visione di una stanza intrigante in cui le persone possono trovare supporto per la loro personale ricerca di significato o affinità religiosa, così come per una diversa percezione delle radici originali della fede cristiana.

Di fronte alla transizione di vasta portata per la quale le popolazioni europee tradizionalmente cristiane hanno optato, allontanandosi dalla vita ecclesiale formale e pubblica, sia la Chiesa che le autorità civili sono molto preoccupate per il patrimonio non più frequentemente utilizzato. Viene investito molto denaro pubblico nel restauro di chiese e cappelle, spesso preziose, al fine di preservarle per il futuro. Forti argomenti economici, culturali, artistici e storici sostengono questa politica. Inevitabilmente, la gente percepisce queste testimonianze di un passato religioso più come luoghi da visitare e ammirare, che come centri di una comunità di fede viva. 

Questa pubblicazione intende attirare l’attenzione su un’altra dimensione del cambiamento osservato nel continente europeo. I redattori pensano che ci si debba concentrare sulle persone e sul processo che esse mettono in atto per se stesse, quando si confrontano con la domanda riguardo cosa sia ancora la religione o la fede cristiana nella società attuale, quando riflettono su ciò che accade loro in quasi ogni aspetto della propria esistenza. Noi vogliamo unirci ad essi in questa riflessione e offrire un’opportunità per esplorare in verità la loro ricerca e interrogazione. In questo senso, la cappella di nuova concezione, come suggeriscono le fotografie, li mette di fronte a uno spazio atematico dove possono trovare un altro tipo di attenzione e possono riconsiderare le proprie scelte quando si occupano della vita e del suo possibile significato religioso. Questo processo apre anche alla possibilità di riconoscere i propri dubbi personali e di riflettere più a fondo sulle questioni centrali nello stesso modo in cui gli evangelisti lottavano nel capire ed interpretare il viaggio di Gesù. 


La cappella originale (1924) era la cappella comunitaria di una casa di ritiro dei Fratelli delle Scuole Cristiane. Nel 2011, il suo design interno è stato trasformato in un bianco spazio aperto di cui l’esperienza del silenzio e l’autenticità sono le caratteristiche più sorprendenti.

L’edificio fa parte di un sito storico, che dal 1996 è stato classificato come area protetta. La sua storia iniziò nel 1124 circa, con la fondazione a Bijgaarden di una comunità contemplativa di monache benedettine da parte di Wivina (1103-1170) e della sua compagna Emwara. Divenne un priorato indipendente nel 1242 e fu elevato allo status di abbazia nel 1549. Le suore furono espulse dall’abbazia nel 1796, in seguito alla rivoluzione francese. Gli edifici dell’abbazia furono venduti e quasi interamente distrutti. In parte grazie alle ricerche archeologiche, sono stati scoperti i resti delle cinque chiese storiche (1129, 1177, XIV secolo, 1500 circa e 1513) e degli annessi.

Dal 1897 fino al 2008, il sito è appartenuto ai Fratelli delle Scuole Cristiane, che hanno sviluppato nuovi edifici per ospitare la loro sede provinciale, il centro di formazione, l’assistenza agli anziani, la scuola primaria e i servizi correlati. Dal 1995 e fino ad oggi, l’edificio è conosciuto come il Centro De La Salle ed è la sede della Prospettiva Lasalliana Fiamminga (VLP), responsabile dell’amministrazione educativa e pastorale della rete scolastica dei Fratelli delle Scuole Cristiane nelle Fiandre.


Il libro di Geert Goiris, 2020, è edito da Roma Publications, Amsterdam, 2020.
L’acquisto è possibile anche tramite Photobook
Costo: 27,50 € + spese di spedizione.


* VLP (Prospettiva Lasalliana Fiamminga)