Ven. Alpert Motsch

La imagen tiene un atributo ALT vacío; su nombre de archivo es alpert_motsch.png

Nacque a Eywiller (Alsazia) il 26 maggio 1849. Nel 1879 gli venne affidata, a Parigi, la direzione di una grande e bella opera: la «Missione S. Giuseppe», Rue Lafayette, una scuola frequentata da alunni di famiglie alsaziane e lorenesi emigrate a seguito della guerra franco-tedesca 1870-71. Abile educatore seppe unire bontà e fermezza nella formazione dei giovani.

Questi risposero generosamente all’ardore del suo zelo partecipando all’adorazione notturna a Montmartre e all’Associazione S. Benedetto Labre dovuta all’iniziativa di Fr. Exupérien. Durante la guerra suddetta, aveva contralto i germi di una paralisi progressiva che accettò come una grazia del Signore. Fu religioso e apostolo fino all’immolazione. Morì a Parigi in concetto di santità il 16 aprile 1898.


Vén. Fr. Alpert Motsch